Comunicato stampa finali Collesalvetti

Pubblicato: 25 giugno 2007 in Senza categoria

Si sono ottimamente comportati i giovani Esordienti B (di età compresa tra i 9 e gli 11 anni) della S.S. Dil. Nuoto Grosseto alle Finali Regionali FIN che si sono svolte nei giorni di 16 e 17 Giugno alla Piscina all’aperto di Collesalvetti. Davanti ad un pubblico che superava le 1000 persone, poco meno di 500 bambini si sono dati battaglia per assicurarsi le medaglie messe in palio dalla Federazione che premiavano fino al 6º posto (3º per le staffette). Erano stati ammessi a partecipare a questa finale i migliori 120 atleti per anno di nascita e per sesso che nelle manifestazioni regionali, regolarmente autorizzate, avevano ottenuto le migliori prestazioni cronometriche sommando i tempi delle seguenti gare: 50 DF; 50/100 DO; 50/100 RA; 50/100/200 SL; 100 MX e nelle tre Didattiche (50 Sottopassaggio, 50 Trasporto Sacchetto e 50 Nuoto Variato). Grazie ai buoni risultati ottenuti durante tutta la stagione, la Nuoto Grosseto ha potuto iscrivere ben 8 dei 10 atleti di cui dispone per tale categoria e se non avessero dovuto fare i conti con le troppe assenze alle gare dell’anno, anche gli altri due si sarebbero potuti aggiungere al gruppo. Nonostante altre formazioni potevano contare anche fino a 50 atleti (Rari N. Florentia e Fiorentina Nuoto per esempio) i nostri hanno saputo battersi con ardore per portare a casa ben 8 medaglie così suddivise: Arianna Ferrari di 9 anni (5ª nei 50 DO e 6ª nei 100 SL), Camilla Santocchini di 9 anni (3ª nei 50 RA e 2ª nei 100 MX), Lorenzo Tassone di 10 anni (6º nei 100 DO), Diego Rossi di 11 anni (2º nei 50 RA e 3º nei 100 MX) ed un 3º posto nella Staffetta 4X50 RA (Mirko Fanteria, Lorenzo Tassone, Stefano Giordano e Diego Rossi). A questi risultati si può aggiungere la buone prestazioni di Davide Detti (10 anni) e Lorenzo Mensi (11 anni) che hanno migliorato i loro tempi d’ingresso in finale. Inoltre Ferrari, Santocchini e Rossi hanno anche preso parte allo "staffettone" dimostrativo che ha riunito i 60 atleti che alla fine dell’anno si sono qualificati nelle prime 15 posizioni della classifica generale redatta come somma dei tempi di tutte le discipline. Un ringraziamento speciale è per Stefania Gorelli che ha accompagnato i bimbi fino all’avventura delle Finali, a Marco Merelli e a Lara Alessandrini che li ha coadiuvati fino a quando ha dovuto passare la mano per dedicarsi a qualcosa di più importante, la nascita della sua secondogenita. L’unica nota stonata è l’esiguità di atleti di questa fascia di età, specialmente nel settore femminile, che rende impossibile, o quantomeno difficile, iscriversi a tutte le gare e specialmente alle staffette. A questo poi si aggiunga il fatto che, una volta cresciuti, gli atleti non hanno a disposizione in tutta la provincia (dove oltre alla Nuoto Grosseto esistono anche le società di Gavorrano e di P.S. Stefano) di una piscina da 50 m. che permetta loro di evitare lunghe trasferte per allenarsi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...